18.12.18

Cosa fare in caso di variazione o cambio IBAN

A fine anno si intensificano le operazioni amministrative e fiscali per molte aziende.

In questo contesto si può verificare la necessità di variare alcuni dati, quali ad esempio il codice IBAN per gli addebiti delle fatture della fornitura elettrica.

In questo caso la procedura da seguire è molto semplice.

 

COMUNICARE UNA VARIAZIONE IBAN

Per comunicare una variazione inviate una email all'ufficio supporto@eviso.it indicando nell'oggetto CAMBIO IBAN, ricordando di specificare i dati identificativi della fornitura per la quale si richiede la variazione.

In questo caso si può direttamente inoltrare la propria bolletta per associare la ragione sociale dell'azienda o i dati del titolare del contratto alla richiesta di variazione.

E' consigliabile inviare in allegato un documento fornito dal proprio istituto, per non incorrere in errori di trascrizione, o in alternativa è possibile recarsi presso gli uffici eVISO. 

(VEDI ANCHE I DATI RICHIESTI PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA)

 

CAMBIO IBAN CRSALUZZO - ALLINEAMENTO BPER

I possessori di conto corrente presso la Cassa Di Risparmio di Saluzzo sono stati interessati a partire dal 29 ottobre 2018 da una variazione delle procedure informatiche dell'Istituto, che si è allineato alle altre banche del Gruppo BPER, di cui fa parte.

Il passaggio al nuovo sistema informatico ha comportato diverse variazioni contrattuali comunicate direttamente per posta a tutti i clienti e i titolari di conto corrente hanno ricevuto nuove coordinate IBAN, valide dal 29 ottobre.

eVISO ha provveduto ad aggiornare le coordinate bancarie in automatico, in accordo con l'Istituto, al fine di facilitare la migrazione ai nuovi conti ed evitare disagi ai clienti.