Comunicato stampa eVISO 12.05.21
12.05.21

Da gennaio 2021, in soli 5 mesi, acquisiti 52.898 POD (+ 193,64 %)

Erogazione annuale aggiuntiva stimata pari a 206 GWh: risultato ottenuto grazie alla scalabilità della piattaforma

eVISO comunica di avere raggiunto dal primo gennaio dell’anno in corso 52.898 nuovi Point of Delivery (POD). Si tratta di una forte accelerazione nel processo di acquisizione dei POD che ha visto in soli 5 mesi una crescita pari a +193% rispetto al secondo semestre (luglio - dicembre 2020).

Dal confronto tra il secondo semestre del 2020 e i primi cinque mesi del 2021 si nota come la crescita delle acquisizioni abbia registrato un'impennata dei valori. Nel primo periodo preso in considerazione eVISO aveva in gestione, tra canale diretto e canale Reseller, 27.410 POD. Nel secondo periodo, dal 1° gennaio 2021 a oggi, sono entrati a far parte della rete di fornitura della Società di Saluzzo 52.898 nuovi POD, per una erogazione annuale aggiuntiva stimata pari a 206 GWh (per un volume annuale stimato pari a 26,9 milioni euro di nuovo fatturato). In particolare, i nuovi POD acquisiti a maggio 2021, mese record per eVISO, sono stati 16.554 ed entreranno in fornitura a partire da giugno 2021.

Gianfranco Sorasio, Amministratore Delegato di eVISO, commenta così: "Questo risultato apparentemente sorprendente dimostra che il valore creato dalle tecnologie proprietarie eVISO da un lato è molto attrattivo per gli utenti e dall’altro estremamente scalabile. La piattaforma di eVISO, grazie alla velocità di calcolo su enormi quantità di variabili e alla capacità di previsione dei comportamenti di consumo, migliora la propria performance con l’aumento del numero di utenti, creando un vantaggio competitivo solido. Davanti a questi numeri assai soddisfacenti continuiamo a lavorare per rafforzare la leadership nei settori in cui operiamo con l’obiettivo di espandere le operations nelle geografie più ricettive ai nostri servizi high-tech."

Andrea Brignone, Business Developer Manager del canale Reseller, ha aggiunto: "Raggiungere questo risultato di crescita in così breve tempo è stato possibile grazie ad una proposta tecnologica unica sul mercato nazionale. Grazie alla piattaforma digitale di eVISO i resellers possono migliorare il loro ciclo di cassa, sono più veloci nel servizio clienti e di conseguenza possono ridurre i loro costi operativi."

Federica Berardi, CFO eVISO, ha aggiunto: "eVISO ha la solidità finanziaria, economica e tecnologica per scalare rapidamente sul vettore Power in Italia. L'ottenimento della classe di rating A3.1 SAFETY emesso da CERVED RATING AGENCY, equivalente alla classe A- (S&P’S E FITCH) e A3 (MOODY’S), certifica che la tecnologia proprietaria di eVISO ha creato una realtà che è allo stesso tempo in forte crescita e finanziariamente solida, caratteristiche che si ritrovano nelle Big Tech Internazionali."

Il comunicato stampa integrale è stato pubblicato sul sito EmarketStorage il 12 maggio 2021 ed è disponibile presso la sede legale della Società e nella sezione Investor Relations del sito www.eviso.it.