I relatori del convegno: Aldo Brustolon, Agenzia 4A Coldiretti, Eugenio Cavallo (CNR Imamoter), Raffaele Tortalla (Catac Coldiretti e Compral Latte), Gianfranco Sorasio, AD eVISO
01.09.16

“Efficienza energetica nella filiera agricola”: un convegno apre la Mostra Meccanica di Saluzzo

Tecnici ed esperti sveleranno i segreti del risparmio energetico ad agricoltori e allevatori

E' possibile sfruttare le opportunità del mercato libero dell'energia, ridurre i consumi, e quindi i costi legati alla fornitura e raggiungere un effettivo risparmio?

A questa domanda verrà data risposta sabato 3 settembre 2016 a Saluzzo nel convegno “Efficienza energetica nella filiera agricola. Come creare opportunità di risparmio” che alle ore 10 darà il via alla 69a edizione della Mostra della Meccanica Agricola – 8a Nazionale, prima del taglio del nastro e dei saluti delle autorità.

Gli interventi dei relatori metteranno in luce l'incrocio fondamentale tra l'utilizzo delle ultime tecnologia di rilevamento e analisi dei dati, e l'importanza degli accordi di filiera, che insieme possono produrre risparmi concreti sia alla voce “quantità dei consumi” che in quella dei costi sostenuti.

“Sono molti gli esempi di forte risparmio raggiunti da aziende del settore agricolo grazie alle pratiche virtuose indicate dall'analisi dei dati realizzata dal nostro staff di ingegneri specializzati” spiega l'ing. Gianfranco Sorasio, amministratore delegato di eVISO, l'azienda che ha fatto dell'eccellenza nei servizi il suo biglietto da visita: basti pensare che per attivare un nuovo contatore o per effettuare una voltura, i tempi di gestione pratica di eVISO sono di soli 53 minuti, paragonati a quelli di alcuni concorrenti che arrivano fino a 48 giorni.

Dopo aver analizzato con i potenti software creati dal comparto “Big Data Genius” di eVISO milioni di dati provenienti dalle aziende agricole, si è arrivati a stilare un “decalogo del risparmio”, che ha aiutato concretamente a ridurre la portata totale dei consumi aziendali, unico modo per diminuire il peso delle tasse e sfruttare contemporaneamente i vantaggi del prezzo in discesa sui mercati energetici. Una strada che ha trovato in più occasioni il plauso degli operatori del settore, tanto da portare alla firma di un'importante convenzione tra eVISO e Catac-Coldiretti di Fossano, che ha permesso ai propri associati di ottenere ulteriori benefici negli accordi: un punto a favore della logica di filiera, che premia gli allevatori e gli agricoltori che si uniscono per avere più forza e godere di una maggiore competitività.

Al convegno prenderanno parte rappresentanti dei tecnici Coldiretti, del Catac – Coldiretti e del Centro Nazionale delle Ricerche CNR. Si potranno inoltre ascoltare alcune testimonianze dirette di casi concreti di risparmio, ottenuto grazie all'appplicazione della tecnologia Zeus 2.0, premiata in Europa, che ha visto la luce negli uffici saluzzesi della eVISO.