11.12.20

eVISO: al via il bookbuilding, presentata la comunicazione di pre-ammissione a Borsa Italiana

eVISO – società che ha sviluppato una piattaforma di intelligenza artificiale che crea valore nel mercato delle commodities fisiche con consegna reale, caratterizzate da una data di consegna certa ed inderogabile – annuncia di aver presentato in data odierna a Borsa Italiana la Comunicazione di Pre-Ammissione, funzionale all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni sul mercato AIM Italia, gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“AIM Italia”) e dedicato alle piccole e medie imprese ad alto potenziale di crescita, e l’avvio del bookbuilding.

Il road show è stato l’occasione per presentare il modello di business della Società che ha suscitato l’interesse da parte di molti fondi italiani e stranieri, tra questi grande attenzione è stata manifestata da investitori inglesi e svizzeri. Gianfranco Sorasio, CEO di eVISO, ha commentato: "Muoviamo oggi il primo passo verso la quotazione in Borsa, certi che sia il percorso migliore, visto che ci consentirà di ottenere le risorse finanziarie per cogliere tutte le opportunità di sviluppo nell’ambito dell’intelligenza artificiale, settore in cui operiamo da molti anni e dove abbiamo già investito importanti risorse che ci hanno consentito di realizzare una piattaforma proprietaria."

"In particolare, le risorse ci consentiranno di accelerare la costruzione di un market place open di proprietà per la gestione in tempo reale della logistica dei singoli punti di fornitura, al fine di integrare in un’unica piattaforma, accessibile anche ai rivenditori e a terzi tutte le informazioni sulle pratiche accessorie. Riteniamo questo progetto altamente innovativo e ad alto potenziale di ritorno dell’investimento, considerando l’assenza di competitor di rilievo con soluzioni analoghe e vista la nostra esperienza, maturata in molti anni, che ci consente minori margini di errore nella realizzazione."

"In ottica di un futuro sviluppo stimiamo di incrementare la rete commerciale da 24 unità a 52 unità. Infine, prevediamo investimenti in operazioni di acquisizione di quote di maggioranza di società che, attraverso il proprio portafoglio clienti, tecnologie e know-how, possano integrare la catena del valore della Società e di quote di minoranza in start-up innovative, impegnate nello sviluppo di nuove tecnologie".

Nel processo di quotazione eVISO è assistita da UBI Banca come Global Coordinator e Bookrunner, da Alantra in qualità di Nominated Advisor, da Ambromobiliare S.p.A. in qualità di Advisor Finanziario, da Chiomenti in qualità di Advisor Legale dell’Emittente, da PwC TLS Avvocati e Commercialisti in qualità di Advisor Legale del Nomad e Global Coordinator, da Ria Grant Thornton S.p.A. in qualità di Società di Revisione, da A2B Group in qualità di Advisor per i dati extracontabili, da CDR Communication S.r.l. come Advisor per Investor & Media Relation, Long Term Partners/OC&C Italy come Advisor strategico per l’analisi del mercato, PHI Consulting Firm S.r.l. come Advisor per la redazione del Piano Industriale, Studio Imbimbo Associati come Advisor fiscale e Studio Garello come Advisor giuslavoristico.