Al centro Fulvio Tosco con Domenica Sorasio e Marco Jorio di eVISO
26.07.21

eVISO official sponsor della Pellegrina Bike Marathon: da Susa a Rivoli passando per Avigliana

Turismo, sport e accoglienza si ritrovano insieme nella manifestazione che il 19 settembre 2021 metterà in moto il sistema ciclistico della Valle di Susa e della provincia di Torino: “La Pellegrina" Bike Marathon.

Sotto l’occhio vigile della Sacra di San Michele, monumento simbolo della Regione Piemonte, “La Pellegrina” Bike Marathon si svolgerà intorno all’itinerario della Via Francigena, con partenza dalla Città di Susa, storica capitale della Valle, al centro del sistema stradale millenario dei Colli Moncenisio e Monginevro, per scendere verso Avigliana e poi raggiungere il Castello di Rivoli.

Su tre distanze con altrettanti percorsi differenziati, i partecipanti potranno scoprire le bellezze storico-culturali della zona, solcando strade asfaltate, strade bianche e viabilità rurale.

eVISO official sponsor

A testimonianza della presenza sempre più radicata nella zona con i propri consulenti e della vicinanza ai numerosi clienti che hanno scelto l’energia eVISO per le proprie attività e per le abitazioni, l’azienda sarà uno dei partner principali dell’evento.

“Abbiamo deciso di aderire al progetto per l’entusiasmo degli organizzatori e per la volontà di sostenere tutto ciò che può creare valore tra le imprese e le persone che vivono in valle Susa” spiega la responsabile commerciale dell’area torinese Catia Maurelli.
“Questa manifestazione mette in moto tantissime energie e promette una ricaduta positiva sul settore ricettivo, turistico e dell’accoglienza, e questo è il motivo per cui il progetto ci piace: restituisce ricchezza”.

"Domenica 19 settembre e anche sabato 18 per il prologo dell’evento, eVISO sarà presente a Susa e poi Avigliana e Rivoli per incontrare e coinvolgere i partecipanti, atleti e famiglie e sostenere la manifestazione con tutta l’energia necessaria" aggiunge Domenica Sorasio, responsabile eventi eVISO che, insieme al referente del marketing Marco Jorio, a luglio ha incontrato Fulvio Tosco per un sopralluogo sui punti più significativi di passaggio dell'evento (foto).

L'evento: tre percorsi non competitivi per tutti i tipi di ciclisti

La corsa sarà di tipo storico-culturale, declinata in chiave “pellegrina”, e passerà per diversi tratti sulla via Francigena nella tratta della Valsusa, pertanto si svolgerà secondo la modalità consolidata di manifestazioni analoghe in libera escursione su strade asfaltate, strade bianche e viabilità rurale. La partecipazione a “La Pellegrina” Bike Marathon è dedicata a tutti i tipi di bicicletta: BDC, gravel, MTB e biciclette in stile vintage (con abbigliamento da bicicletta d’epoca o di ispirazione storica). Sarà possibile anche l’utilizzo delle e-bike che costituiranno una categoria a parte.

Si prevedono tre percorsi differenziati con partenza “alla francese” e senza classifica ufficiale:

  • “Marathon”: più lungo e impegnativo di circa 145 Km. con un dislivello D+ 3000 m. (partenza e arrivo a Susa)
  • “Pellegrina”: più corta e facile di circa 47 Km. circa D+550 m. (partenza da Susa arrivo a Rivoli)
  • “Short”: per tutti e dedicata alle famiglie ed ai ragazzi di circa 12 Km e D+ 100 m. (partenza da Avigliana e arrivo a Rivoli)

La manifestazione nel suo complesso è non competitiva, evento promozionale del Tracciato della Ciclovia Francigena vera e propria per la promozione del territorio e del cicloturismo in valle Susa.
Organizzata da A.S.D. Guide Discovery Valsusa e ASD Avventuriamoci… in bike FALABRAK in collaborazione con ASI Piemonte, ha il sostegno della Unione Montana Valle Susa, dei Comuni interessati (in particolare le Città di Susa, Avigliana e Rivoli),di Regione Piemonte, di ATL Turismo Torino e Provincia e dei Consorzi Turistici interessati.

Per iscrizioni e maggiori informazioni vai al sito ufficiale de La Pellegrina Bike Marathon.