smart mele eviso
25.02.21

eVISO rilascia la nuova piattaforma SmartMele

eVISO S.p.A. comunica che a partire da oggi è pienamente operativo l’upgrade della piattaforma di proprietà, che espande il campo di azione anche nel mercato delle mele, con l’obiettivo di creare vantaggi per produttori, venditori e acquirenti.

La forte accelerazione tecnologica, che rientra all’interno della strategia di rendere “open” la piattaforma digitale di proprietà di eVISO, è stata possibile grazie all’effetto positivo del processo di quotazione che ha attratto numerosi sviluppatori in Portogallo ed Italia.

Dopo il mercato dell’energia elettrica, in cui eVISO ha raggiunto il suo apice nel mese di gennaio 2021, ottenendo la “Digital Supremacy”, ovvero il numero massimo di offerte permesse dall’infrastruttura del mercato elettrico italiano, oggi l’azienda di Saluzzo allarga il raggio di azione ad una nuova tipologia di commodity lanciando, per la prima volta, una soluzione di Intelligenza Artificiale in grado di analizzare, catalogare e visualizzare le informazioni disponibili nei numerosi database dedicati alle mele, a livello italiano, europeo e globale.

Tramite il link raggiungibile all’indirizzo https://smartmele.eviso.it, è possibile visualizzare, in aggiornamento periodico, i prezzi e le quantità negoziate a livello nazionale, europeo e americano e verificare la capacità di stock delle mele, nonché i parametri che influenzano il settore, quali temperatura, cambio e mercati di altra frutta. Infine, sono consultabili i volumi di domanda e offerta e gli andamenti dei prezzi di acquisto e vendita.

Ad oggi la piattaforma di eVISO è in grado di realizzare forecast sui prezzi della mela qualità Gala, in futuro l’offerta si potrà allargare ad altre tipologie per garantire più opzioni di scelta avendo sempre sottomano analisi complete sul mercato delle mele.

"La creazione della sezione dedicata al mercato delle mele è un progetto su cui abbiamo iniziato a lavorare nell’ultimo semestre del 2020", ha commentato Gianfranco Sorasio CEO di eVISO, "ed oggi finalmente prende forma il lavoro di tanti mesi di progettazione che ha coinvolto il team di sviluppatori della società."

"A differenza di altre commodities come il petrolio (Brent) o i cereali (MATIF) che hanno un mercato di riferimento liquido, con prezzi chiari per scambiare le merci quotidianamente ed in continuo, per le mele la contrattazione è in prevalenza spot e a richiesta. Da oggi, la piattaforma di EVISO cambierà questa prospettiva, rendendo lo scambio di informazioni democratico, a tutela di tutta la filiera" riferisce Simone Bernardi, CEO di Lagnasco Group, cooperativa di riferimento nel settore della mela GALA.

Continua Joao Wemans, direttore della sezione Data Service Platform, "oggi abbiamo posato una pietra miliare nel processo di espansione di eVISO nel settore delle mele. Dopo aver popolato il data-lake con migliaia di record sulle mele, e dopo aver lanciato con successo il portale https://smartmele.eviso.it, che continuerà ad essere aggiornato e migliorato nei prossimi mesi, siamo già al lavoro per il secondo passo: la costruzione di un marketplace per la conclusione di contratti di compravendita aventi ad oggetto mele la cui consegna è differita."

Le informazioni saranno rese disponibili ai clienti che accedono al marketplace, che potranno utilizzarle per formulare in autonomia le loro decisioni finali in merito al trading della commodity in questione. A regime è previsto che il revenue model sia composto da un compenso di adesione (phase up fee) e da un importo correlato alla singola transazione inserita nel marketplace.

 

Si informa inoltre che oggi eVISO parteciperà all’IT Conference organizzata da Intesa San Paolo. L’evento, giunto alla sua ottava edizione, ospita undici eccellenze Mid Corporate che operano nel cluster IT & Technology italiano e offre ai partecipanti l'opportunità di incontrare il management di queste società IT per discutere le future tendenze di business e gli sviluppi strategici.

 

Il comunicato stampa integrale è stato pubblicato sul sito EmarketStorage il 25 febbraio 2021 ed è disponibile presso la sede legale della Società e nella sezione Investor Relations del sito www.eviso.it.