eVISO sbarca sul mercato iberico
15.12.16

eVISO sbarca sul mercato iberico: obiettivo 100 mila utenti

L'azienda piemontese rinforza la leadership tecnologica con l'acquisizione di Elusa ltd

Un'operazione strategica su un mercato in fase di liberalizzazione, con l'obiettivo di raggiungere 100 mila utenti nel settore “retail” in un quinquennio: prende forma il progetto di eVISO, operatore elettrico italiano leader nei servizi di efficienza energetica e smart metering per l'industria, che guarda all'Europa con l'acquisizione della società iberica Elusa ltd.

La società portoghese Elusa ha sviluppato competenze uniche nel campo dell’e-commerce di energia rivolto al settore retail” spiega l'ing. Gianfranco Sorasio presidente del Cda eVISO. “Sfruttando le nostre solide risorse finanziarie, la Elusa potrà scalare massivamente la piattaforma di e-commerce e raccogliere tutte le opportunità offerte dalla fine del mercato tutelato portoghese nel 2018. Prevediamo di servire 20.000 utenti già nel primo anno e 100.000 nei prossimi 5 anni, obiettivi ambiziosi resi possibili esclusivamente dai canali digitali”.

Sfiorando i 20 milioni di euro di fatturato nel 2016 e grazie alla spiccata capacità di generare liquidità, eVISO ha valutato le potenziali acquisizioni per il 2017: “Altri operatori puntano semplicemente ad ampliare la base clienti con fusioni o operazioni straordinarie, noi abbiamo deciso di rinforzare la posizione a livello tecnologico - spiega Mauro Bellino Roci, consigliere del Cda. “Grazie a questa operazione, dal 2017 opereremo su tutto il mercato elettrico europeo, dal Portogallo alla Finlandia, acquisendo le complesse competenze richieste per muoversi con successo nel canale e-commerce di energia”. Una opportunità unica in Italia dove le transazioni sul web sono in forte crescita e altrettanto importante in Portogallo, dove potranno avvalersi delle competenze tecnologiche sviluppate dal team italiano.

Nel 2016 la piattaforma tecnologica ZEUS di eVISO è stata premiata in Europa con la distinzione al merito Seal of Excellence e i dati confermano che l’azienda è uno dei 10 traders più attivi sui mercato elettrico italiano” commenta Joao Wemans, amministratore della Elusa “L'accesso ad una piattaforma così avanzata permetterà a Elusa di guadagnare rapidamente una posizione di leadership tecnologica sul mercato iberico, sia portoghese che spagnolo”.

Nei prossimi mesi nei database italiani confluiranno milioni di dati in arrivo da Lisbona: “La Elusa fornirà i profili di consumo di oltre 6 milioni di utenti - spiega il direttore del Dipartimento Energy Intelligence ing. Carlo Cigna, “quando la nostra piattaforma digitale ZEUS inizierà ad elaborare questi BIG DATA, saremo in grado di lanciare sul mercato prodotti e servizi unici, cuciti sulle reali necessità degli utenti e basati sul loro profilo di consumo”.

Una sfida tecnologica internazionale che apre la via a interessanti scenari per il prossimo triennio.