Lago Solare Oasi della biodiversità impollinatori
07.07.22

L’oasi per gli impollinatori diventa realtà

Il progetto Oasi fiorite per la biodiversità all’interno del parco fotovoltaico Lago Solare sito a Saluzzo (frazione Cervignasco), ha preso finalmente vita.

Dopo la semina delle essenze nel mese di aprile, il risultato di queste ultime settimane è una ricca fioritura che sta dando sostegno agli insetti pronubi della zona. Si tratta in particolare di facelie, piante dal suggestivo colore viola, molto gradite agli impollinatori.

Tanta soddisfazione per i primi esiti di questa sperimentazione da parte di Aldo Brustolon, consulente eVISO per le filiere agricole, che ha proposto e seguito il progetto: “In un’area di grande valore dal punto di vista agricolo, mettere in campo azioni per favorire e tutelare la biodiversità è un’importante opportunità da cogliere. Rispondendo alla chiamata di Regione Piemonte e Agrion, grazie alla collaborazione con la Società ISCAT s.r.l. (capofila del progetto), la Società Agricola Bertero s.s. e l'Azienda Agricola Il Cervo di Lovera E., tutte realtà saluzzesi, abbiamo realizzato tutto questo all’interno di un parco fotovoltaico, facendo di un terreno già in uso per la produzione di energia rinnovabile un ambiente ospitale e protetto per gli insetti impollinatori, e quindi doppiamente votato alla sostenibilità.”

Sotto alcuni scatti delle fioriture e degli insetti all'opera.