Diego Bertorello eVISO
15.02.21

New entry nel team Algo Intelligence: conosciamo Diego Bertorello

Negli ultimi mesi, il team Algo Intelligence ha accolto nuove e giovani risorse per sostenere le prospettive di crescita aziendale. Oggi conosciamo meglio Diego BertorelloSoftware Developer impiegato nello sviluppo di servizi accessori e di un progetto innovativo a supporto dei nostri reseller.

Qual è il tuo background di studio e di esperienze lavorative?

Mi sono diplomato in Informatica e telecomunicazioni ma questo è solo il primo passo di quello che spero diventerà un lungo percorso di formazione. Gli incontri con alcune figure all’interno dell’ambito scolastico mi hanno permesso di alimentare la mia curiosità e la mia voglia di continuare sempre a imparare, che attualmente viene colmata attraverso la lettura di libri e corsi online.

Ho avuto la possibilità di svolgere la mia prima esperienza lavorativa in campo informatico attraverso uno stage estivo in un'azienda di editoria elettronica e multimediale che mi ha permesso di coltivare la passione per lo sviluppo di siti web, la loro grafica e tutto ciò che ne compete. Questa, in eVISO, è la mia seconda "avventura", iniziata da poco ma con l'obiettivo di crescere insieme all’azienda.

Qual è stato finora il tuo percorso in eVISO?

Il mio percorso in eVISO è iniziato a settembre del 2020 e da quel momento in poi è stata una crescita personale e formativa, sia sul lato tecnico che su quello umano, costante. Ho avuto modo di imparare molto nel campo dell’informatica grazie soprattutto ai miei colleghi che hanno avuto la pazienza di spiegarmi concetti a me nuovi. Spero che questo inizio sia solo lo spettro della mia futura carriera in eVISO.

Sei soddisfatto dell’azienda e dell’ambiente di lavoro?

Sono molto soddisfatto di eVISO. Ho avuto la possibilità di conoscere e lavorare con persone competenti molto diverse fra loro che amano ciò che fanno e riescono ad infondere il loro entusiasmo a chi gli sta vicino. Ciò crea un ambiente di lavoro più unico che raro dove l’opinione di tutti è presa in considerazione perché anche dall’idea più banale può nascere un'opportunità di crescita collettiva. E forse è proprio la combinazione di questi fattori che porta alla creazione di un team che riesce a raggiungere risultati straordinari.

Quali sono le tue passioni al di fuori dell’ufficio?

Le mie passioni si dividono in due emisferi: uno più intellettuale con la ricerca costante di libri che mi possano insegnare qualcosa di nuovo indipendentemente dal campo che sia l’informatica, la musica, l’economia…Come già accennato. Inoltre coltivo anche la passione per il mondo artistico e il disegno. L’altro emisfero, invece, è quello sportivo il quale dopo una lunga serie di sport provati si è attualmente fermato sull’arrampicata, a mio avviso, il giusto connubio tra forza fisica e mentale.