Caso del risparmio allevamento
24.08.21

Produrre di più risparmiando: il caso di un’azienda agricola

Ampliare la propria attività senza aumentare i costi in bolletta è possibile: lo sa bene un’azienda agricola cliente eVISO che alleva vacche da latte.

L’innovazione per abbattere i costi fissi in bolletta

Nel 2021 il proprietario ha deciso di ampliarla e di investire nell’automazione, in particolare passando da due mungiture al giorno a un sistema a mungitura continua.

Da qui in avanti, i consumi di energia non si sono più concentrati in due momenti della giornata (la mattina e la sera), ma hanno iniziato a distribuirsi in maniera più omogenea.

Grazie ai sensori di monitoraggio eVISO, è stato infatti possibile vedere come il funzionamento dei nuovi macchinari abbia permesso di abbassare i picchi di consumo giornalieri e quindi i costi fissi in bolletta: anche solo riducendo i picchi di 2-3 kW è possibile risparmiare una decina di € ogni mese, ovvero fra i 120 e i 180 € l’anno circa.

Autoconsumo: la principale fonte di risparmio

L’autoconsumo dell’impianto fotovoltaico, che in primavera/estate produce energia dalle 8-9 alle 19, raggiungendo il picco massimo fra le 12 e le 13, ha inoltre soddisfatto buona parte della domanda di energia in questi ultimi mesi.

Nel corso dell’ultima visita tecnica in azienda, il nostro Davide ha quantificato il risparmio che il cliente sta ottenendo grazie all’autoconsumo: ogni kWh prodotto e rivenduto sul mercato corrisponde a un guadagno in media di 0,05 €, mentre per ogni kWh autoconsumato si risparmia una media di 0,20 €.

Sfruttare al massimo il proprio impianto in autoconsumo invece di vendere l’energia prodotta comporta quindi un risparmio di 4 volte superiore, riducendo notevolmente i tempi di ritorno sull’investimento. Un motivo in più, quindi, per realizzare quella che finora era solo un’idea: ampliare il proprio impianto fotovoltaico.

Ampliare l’impianto

Davide, dati alla mano, ha incoraggiato il cliente a realizzarla, consigliandogli di arrivare a 20 kW, così da abbattere definitivamente i consumi nella fascia F1, ovvero diurni (dalle 8 alle 19).

Il cliente avrà inoltre il vantaggio, grazie ai report elaborati dal nostro Ufficio Tecnico, di poter quantificare in maniera precisa i tempi di ritorno sull’investimento e di avere quindi maggiori possibilità di ottenere i finanziamenti necessari.

Scopri i casi del risparmio dei clienti eVISO

Continua a seguirci sul nostro sito e sui nostri canali social per conoscere come le più diverse tipologie di attività produttive e commerciali hanno risparmiato sulla bolletta grazie al nostro servizio di consulenza e alla tecnologia dei sensori di monitoraggio.