13.04.21

SocialWatt: come risparmiare con frigorifero e congelatore

Il frigorifero

Attenzione alla porta

Ricordati di tenere la porta aperta per meno tempo possibile: un piccolo gesto che evita di far lievitare il consumo di energia del frigorifero.

Occhio alla temperatura

Mantieni la temperatura fra 1 e 4° C (- 18 °C per il congelatore). Per ogni grado in meno si consuma il 5% in più.

Sbrinalo periodicamente

In questa operazione, ricordati di pulire anche le serpentine.

Occhio allo scambiatore

Mantienilo pulito regolarmente.

Controlla le guarnizioni

Assicurati che siano integre e garantiscano la chiusura ermetica del frigo, impedendo lo scambio di calore fra interno ed esterno.

Attenzione agli alimenti

Posiziona carne e pesce in basso, dove il frigo è più freddo, formaggi e latticini in alto.

Attenzione al calore

Lascia raffreddare i cibi caldi prima di metterli in frigo: eviterai di riscaldarlo.

Occhio alla posizione

Posiziona il frigorifero lontano da fonti di calore o dalla luce del sole, in modo da garantire l'aerazione necessaria perché il compressore non debba essere sempre in funzione.

Scongela gli alimenti in frigo

In questo modo contribuisci a mantenere freddo l'interno del frigo, facendo risparmiare energia al compressore.

Il congelatore

Prima di vedere nel dettaglio alcuni consigli utili a risparmiare energia, distinguiamo fra le due tipologie fondamentali di congelatore:

  • A pozzetto: dalla grande capacità (fino a 500 lt) e ad apertura orizzontale, che diminuisce la dispersione, permettendo un minore consumo di energia
  • Verticale: dalla capacità compresa fra i 200 e i 250 lt e dal tempo di apertura maggiore, che comporta un maggiore consumo di energia.

Una volta chiarite le differenze fra le due tipologie:

  • Scegli il congelatore in base alle tue esigenze (spazio, tempo di conservazione, quantità e tipo di alimenti). Un congelatore vuoto consuma molta più energia!
  • Se hai bisogno di conservare i cibi surgelati a lungo, ma anche di conservare cibi freschi, opta per un congelatore con 4 stelle sull'etichetta energetica.
  • Imposta la temperatura a - 18 °C.
  • Posizionalo a più di 10 cm dal muro e lateralmente a 3 cm.
  • Per il resto valgono gli stessi consigli del risparmio energetico del frigorifero.

Per tutti gli elettrodomestici...

  • Se la tua tariffa è bioraria, accendili nelle fasce in cui l'energia costa meno (la mattina presto, la sera e nei festivi).
  • Acquista elettrodomestici di classe di efficienza energetica alta.
  • Ricordati di spegnare la spia dello standby: risparmierai fra il 5 e il 10% di energia. Puoi aiutarti con una multipresa a spegnimento automatico.

Ecco una stima dei costi annuali in bolletta in base alla classe energetica degli elettrodomestici.

 

Il progetto SocialWatt ha ricevuto fondi dal programma europeo per la ricerca e l'innovazione Horizon 2020, con l'accordo di finanziamento n° 845905.