eVISO SocialWatt dispositivi elettronici
09.12.21

SocialWatt: come risparmiare con i dispositivi elettronici

Computer, router, stampanti, tablet e smartphone rappresentano il 25% della spesa energetica domestica, mentre lo standby circa il 5-10% dei consumi totali: ecco perché è importante staccare la spina agli elettrodomestici e dispositivi non in uso, magari con l'ausilio di multiprese a spegnimento automatico. Questo e altri consigli nel video sotto e di seguito.

 

PC

Scegli un laptop

Ai fini del risparmio energetico, il PC portatile è la soluzione ideale.

Riduci la luminosità dello schermo

Ridurre la luminosità dello schermo ti aiuterà a evitare inutili sprechi.

Disattiva il wi-fi

Quando non hai più bisogno della connessione, spegni il router wi-fi.

Cellulare e smartphone

Disattiva le funzioni non in uso

Dal Bluetooth al GPS, dalle notifiche alle app in background, queste funzioni continuano a consumare energia. Per risparmiare, basta disattivarle.

Attiva le funzioni per il risparmio energetico

Ogni smartphone mette a disposizione funzionalità pensate per risparmiare e monitorare il consumo di energia: è arrivato il momento di usarle.

Stacca il caricabatterie

Il caricabatterie continua a consumare energia anche senza un dispositivo attaccato, per cui è fondamentale staccarlo non appena terminata la ricarica.

TV

Scegli un modello di classe energetica alta

Le classi energetiche fanno una notevole differenza in termini di consumi: scegli un modello ad alta efficienza per ottenere un risparmio superiore alla metà.

 

Il progetto SocialWatt ha ricevuto fondi dal programma europeo per la ricerca e l'innovazione Horizon 2020, con l'accordo di finanziamento n° 845905.