Tentate truffe call center energia
11.06.21

Tentate truffe da parte di call center: un modulo per segnalarle

Proseguono purtroppo i tentativi di truffa da parte di call center. Oltre ai casi di trattamento improprio dei dati personali e di false telefonate a nome di eVISO, i nostri clienti lamentano di essere stati contattati da operatori che, parlando di fittizi aumenti di prezzo da parte nostra, hanno cercato di convincerli a passare al fornitore per conto del quale chiamavano.

Un nuovo strumento per tutelarvi

In più occasioni siamo tornati sull’argomento (qui l'elenco completo delle news), a seguito delle vostre segnalazioni, con l’obiettivo di fornirvi tutte le informazioni possibili per difendervi:

  • come mandare un esposto al Garante della privacy
  • quali risposte possono esporvi a brutte sorprese
  • come identificare un falso operatore eVISO.

Con l'aiuto dei nostri legali è stato ora elaborato un apposito documento (clicca qui per scaricarlo), da compilare con il maggior numero di informazioni possibili sulla chiamata fraudolenta che avete ricevuto.

Perché la vostra segnalazione sia efficace e abbia i requisiti per essere inserita nel dossier che consegneremo al nostro avvocato per far valere i nostri diritti nelle opportune sedi, è importante indicare negli appositi spazi:

  • Data e ora della chiamata
  • Numero di telefono
  • Come si è qualificato l’operatore
  • Se l’operatore ha comunicato o meno eVISO come attuale fornitore
  • Quali dati personali l’operatore commerciale ha dimostrato di essere in possesso nel corso del colloquio
  • Il contenuto della telefonata.

A chi inviare il modulo

Una volta compilato, dovrete inviare il documento all’indirizzo mail dedicato: tentatatruffa@eviso.it.

Il modulo è consultabile e scaricabile anche nella sezione Documenti del nostro sito a questo link.